Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, class 'AGPressGraph\manipulator' does not have a method 'httpsCanonicalURL' in /membri/leganavaleancona/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
Crea sito

 LEGA NAVALE ITALIANA Sezione di Ancona

 Via Mascino SN Porto Turistico 60125 Ancona
 Telefono e Fax 071/206656 - Email: [email protected]

 



CAMPIONATO ITALIANO CANOA POLO – A1 NORD 27/28 luglio.

L.N.I. ANCONA – SEZ. CANOAPOLO CENTRA L’OBBIETTIVO SALVEZZA!!!!!

Nella 4 Giornata di Campionato Nazionale della Serie A1 – girone Nord di Canoapolo, svoltasi il 27 e 28 luglio presso il porticciolo turistico di Marina Dorica ad Ancona, nella cornice di un burrascoso weekend con pioggia e temporali, spicca finalmente una prestazione eccellente della squadra dorica che con tre vittorie ed un pareggio raggiunge la meritata salvezza rimanendo serie A1!!

I ragazzi del mister Lombardi coadiuvati dall’esperienza di Ciampolini Lorenzo, un vero “mental coach” in acqua e fuori, hanno mostrato di essere una vera squadra, disputando delle partite di grande emozione, e con grande determinazione agonistica, qualità tecniche in crescendo, hanno scalato la classifica che li vedeva terz’ ultimi a rischio retrocessione.

10 le compagini del girone Nord a duellare nell’ultima sfida che ha aperto le porte della serie A ai forti ragazzi dei Canottieri Comunali Firenze in testa alla classifica con 43 punti seguiti dalla compagine del Gruppo Canoe Polesine a 42.

Ricca di emozioni la prima partita della LNI Ancona che dopo il vantaggio di 3 goal nel primo tempo, si fa raggiungere dai toscani del G.C. San Miniato, ma poi con un gran goal nei secondi finali del goleador Amicucci Simone, conquista la prima vittoria con il punteggio di 4 a 3.

Ma le emozioni più forti arrivano contro la forte squadra Triestina del Nazario Sauro. Un insperato successo dopo una partita impeccabile da parte dei dorici grazie anche agli innesti ormai collaudati delle giovani leve: il forte centrale Bracci Hermes e i due esterni Amore Andrea e Hamady Lorenzo. Innesti ben messi in acqua dalla regia del capitano Lombardi Luigi che con Amore Francesco, Cantarini Mattia, Amicucci Simone, e l’infortunato Benvenuti Gostoli Stefano, formano lo zoccolo duro della squadra! Finale in salita anche stavolta; infatti dopo essersi fatti raggiungere sul tre pari dai muli triestini, gli anconetani sbagliano anche un rigore ad opera del nuovo “acquisto” bolognese…. il “Ciampo” per gli amici polisti di lunga data, che per farsi perdonare insacca il goal della vittoria a dieci secondi dalla fine. (5 a 4 il risultato).

“Siamo stati veramente bravi, non ci siamo mai disuniti, finalmente questa giornata mi fa veramente essere contento e fiducioso per il nostro futuro” ….queste le parole del coach Lombardi che ringrazia tutti i propri giocatori nessuno escluso, anche chi ha giocato poco ma ha fatto sentire la sua presenza fuori dall’acqua……il rientro pesante di Amicucci Davide (due goals importanti per lui contro il Rovigo ed un rigore parato come portiere) ed il ritorno del forte atleta Chirivì Andrea fanno ben sperare per il prossimo anno!!

 La terza vittoria per 5 a 1 contro il Rovigo ed il pareggio beffardo contro l’Idroscalo Club; protagonista l’altra giovane promessa Carrara Tommaso, andato per la prima volta a segno con estrema freddezza sul vantaggio di tre a due poi subito ribaltato sempre all’ultimo secondo di partita da una micidiale “palombella” del cecchino milanese Bosio Luca, concludono la brillante giornata della L.N.I. Ancona che con 20 punti totali si attesta nella settima posizione di classifica. Retrocedono Canottieri Eur e Canoe Rovigo.